Colle alle Macchie Tabarrini Montefalco Sagrantino di Montefalco Docg

5400

Denominazione: Sagrantino di Montefalco Docg

Uve: Sagrantino

Alcol: 14 %

Formato: 0,75 litri

Temperatura di servizio: 18-20 gradi.

Affinamento: 36 mesi in botte di rovere francese e 12 mesi in bottiglia

Adatto all’invecchiamento:

Abbinamenti: Salumi, formaggi stagionati, carne grigliata e selvaggina.

Categoria: Tag: , Product ID: 1808

Descrizione

Colle alle Macchie Tabarrini Montefalco Sagrantino di Montefalco Docg

Denominazione: Sagrantino 100 %

Uve: Sagrantino

Alcol: 15 %

Formato: 0,75 litri

Temperatura di servizio: 18-20 gradi.

Affinamento: 36 mesi in botte e 12 in bottiglia

Adatto all’invecchiamento:

Abbinamenti: piatti elaborati di pesce, crostacei e frutti di mare.

Presentazione: Rosso rubino con riflessi granati , profumo ricco e complesso, con sentori di frutta rossa in confettura, spezie dolci e richiami terrosi e tostati. Gusto equilibrato, caldo, tannico e con dotato di una buona freschezza. I terreni ciottolosi, più sciolti e leggeri degli altri, l’esposizione a Est, l’affinamento in botte grande, fanno di questo Sagrantino il baluardo dell’eleganza in casa Tabarrini. Fresco, disteso, spiccatamente minerale, è capace di coniugare l’impronta identitaria del vitigno con una beva gioiosa, ma di grande complessità aromatica. Solo un ettaro di vigna, per meno di 2.000 bottiglie a vendemmia!

L’azienda: La famiglia Tabarrini alleva con amore i propri vigneti e produce vino a Montefalco, in località Turrita, da ben quattro generazioni. Solo alla fine degli anni ‘90, però, grazie all’intuito e all’entusiasmo di Giampaolo Tabarrini, l’azienda cambia passo, decidendo di imbottigliare i vini e mettendo a frutto l’esperienza di anni di lavoro. Di li a poco nasce anche la nuova cantina che, immersa tra colli e vigneti, da vita ad un paesaggio suggestivo e tipicamente umbro dove uomo e natura vanno a braccetto. Ma è dall’amore per la terra che nascono i grandi vini. Dei ventidue ettari della tenuta, sono undici quelli dimorati a vigneto. Qui il Sagrantino, che a Montefalco trova la sua stessa ragion d’essere, ha un ruolo centrale, insostituibile e affascinante. I Tabarrini lo trattano con rispetto ed orgoglio, al pari delle altre uve di proprietà, che sono poi le sole ad essere trasformate in vino. Dal grappolo alla bottiglia. E’ questa la vera filosofia di una famiglia che segue in prima persona, con scrupolo e passione, ogni minimo passo delle sue creature.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Minimum 4 characters