Merlo + T Cantina Fanini Merlot dell’Umbria Igt 2009

2800

Merlo + T Cantina Fanini Merlot dell’Umbria Igt 2009

Denominazione: Merlot dell’Umbria Igt 2009

Uve: 75% e Cabernet Sauvignon

Alcol: 14,00%

Formato: 0,75 litri

Temperatura di servizio: 16 gradi.

Affinamento: Fermentazione e macerazione in vasche inox da 60 hl. Maturazione: In barriques di rovere francese nuove, per non meno di 12 mesi

Adatto all’invecchiamento: si

Abbinamenti: secondi piatti a base di carne e formaggi stagionati .

Categoria: Tag: , , Product ID: 1717

Descrizione

Merlo + T Cantina Fanini Merlot dell’Umbria Igt 2009

Denominazione: Merlot dell’Umbria Igt 2009

Uve: 75% e Cabernet Sauvignon

Alcol: 14,00%

Formato: 0,75 litri

Temperatura di servizio: 16 gradi.

Affinamento: Fermentazione e macerazione in vasche inox da 60 hl. Maturazione: In barriques di rovere francese nuove, per non meno di 12 mesi

Adatto all’invecchiamento: si

Abbinamenti: secondi piatti a base di carne e formaggi stagionati .

Presentazione:

Un uvaggio internazionale coltivato in questo lembo di terra: Merlot e Cabernet Sauvignon. Nasce nel 1999 la voglia di conquistare mercati importanti offrendo un blend conosciuto utilizzando però tecniche e tradizioni locali. Grande scelta varietale, cura scrupolosa dei portainnesti e perfetta combinazione tra i due vitigni, portano a produrre un vino di grande struttura e carattere, di ampia bevibilità. Colore rosso rubino, combina eleganza e struttura, fragranza ricca e complessa dagli aromi eccellenti e inconfondibili.

L’azienda Fanini:

A metà del XX secolo, la realtà rurale in Italia subisce notevoli cambiamenti a seguito del fermento industriale che si respira, una volta usciti dal secondo conflitto mondiale. Le campagne vengono via via abbandonate dalle famiglie contadine che lasciano la coltivazione dei campi e l’allevamento del bestiame nonché le case coloniche che per centinaia di anni avevano occupato. Rimane così, per un buon ventennio, un paesaggio desolato con borghi rurali e paesini che riducono la loro popolazione drasticamente, e una campagna che dopo centinaia di anni viene improvvisamente lasciata al suo destino. Pochi e temerari sono coloro che invece continuano a presidiare le aziende, amanti della vita in campagna all’aria aperto, e che non sopportano la vita frenetica della città, con i suoi problemi e il suo progressivo degrado. Nasce così la nuova Cantina Fanini che abbina al concetto di viticoltura moderna, la grande conoscenza del territorio e le sue potenzialità produttive, in una nuova sfida che ha portato alla produzione di vini di particolare carattere, apprezzati e consumati in diversi Paesi a livello mondiale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Minimum 4 characters